Hard disk che se ne va od installazione corrotta?

Gestore archiviazione, problemi HDD e configurazioni RAID/iSCSI
Avatar utente
fullspeed
Utente
Utente
Messaggi: 932
Iscritto il: lunedì 21 settembre 2015, 16:18
Località: Ad Sextum Lapidem

Re: Hard disk che se ne va od installazione corrotta?

Messaggio da fullspeed » venerdì 15 maggio 2020, 15:18

fullspeed ha scritto:
giovedì 14 maggio 2020, 10:15
il WD Red che modello esatto è? per caso è un EFAX?
art69 ha scritto:
giovedì 14 maggio 2020, 12:49
Non lo so perchè il NAS non l'ho ancora aperto. L'ho comprato a settembre/ottobre 2015, DS215J e Wd Red 4TB, e quando l'ho ritirato ho trovato l'hd già montato con il DSM configurato.
lo puoi verificare dal DSM con lo Storage Manager cercando il dettaglio dei dischi installati. il sistema ti restituisce la sigla del disco e dovremmo capire di cosa si tratta, senza dover aprire lo scatolo.
"If two people always agree, one of them is useless. If they always disagree, both are useless." (Mark Twain)
  • UPS: APC Back-UPS 700VA (BX700UI)
  • GTW: Modem Telecom Fibra (Release Modem: AGVTF_5.3.3); AP Tp-Link EAP245; ISP: TIM (100M/20M); IP: Public
  • SWC: Tp-Link TL-SG3210 JetStream
  • NAS: DS215j (DSM 5.2-5967 Update 9); 512MB; R1(2x HGST DeskStar NAS 3TB); LAN: 1x 1Gb/s
  • CLI: Ubuntu Linux 20.04 LTS & 18.04 LTS & 16.04 LTS; Apple Macbook Air (macOS Catalina); Microsoft Windows 10
    Altro: WETEK Hub (LibreElec 8.2.5, Kodi 17.6 Krypton), Amazon Fire TV Stick, Yamaha RX-V481, Denon DRA-N4, 2x Android Phones, 3x iPhone, 2x iPad , 2x Amazon Kindle Fire HD
  • EXP: E5 - NET8 PC:W4,M4,L8

art69
Utente
Utente
Messaggi: 9
Iscritto il: martedì 12 maggio 2020, 12:22

Re: Hard disk che se ne va od installazione corrotta?

Messaggio da art69 » venerdì 15 maggio 2020, 18:39

fullspeed ha scritto:
venerdì 15 maggio 2020, 15:18
fullspeed ha scritto:
giovedì 14 maggio 2020, 10:15
il WD Red che modello esatto è? per caso è un EFAX?
art69 ha scritto:
giovedì 14 maggio 2020, 12:49
Non lo so perchè il NAS non l'ho ancora aperto. L'ho comprato a settembre/ottobre 2015, DS215J e Wd Red 4TB, e quando l'ho ritirato ho trovato l'hd già montato con il DSM configurato.
lo puoi verificare dal DSM con lo Storage Manager cercando il dettaglio dei dischi installati. il sistema ti restituisce la sigla del disco e dovremmo capire di cosa si tratta, senza dover aprire lo scatolo.
Da lì mi indica: WD40EFRX-68WT0N0
UPS: APC Back-UPS 700VA (in arrivo)
GTW: Modem DLink DVA 5592 ISP: WindTre (100/20M)
NAS: DS215J HD 1xWd Red 4TB
CLI: Asus F550Z A10-7400P Radeon R5230 2Gb 4GbRam Samsung 850 256Gb W10 Home; FUJITSU SIEMENS Amilo LI2732 T8100 3Gb SSD Samsung 840 128Gb GMAX3100 W7 Pro; HP 15n-240sl; Samsung Galaxy J3 2017 Android 8; Samsung A7 Android 8; Samsung A8 2018 Android 10
Altro: Epson Expression Photo 520

Avatar utente
fullspeed
Utente
Utente
Messaggi: 932
Iscritto il: lunedì 21 settembre 2015, 16:18
Località: Ad Sextum Lapidem

Re: Hard disk che se ne va od installazione corrotta?

Messaggio da fullspeed » sabato 16 maggio 2020, 9:34

art69 ha scritto:
venerdì 15 maggio 2020, 18:39
Da lì mi indica: WD40EFRX-68WT0N0
avevo chiesto se fosse un EFAX perché gli EFAX hanno un noto problema (o meglio una caratteristica progettuale) che li rende inadatti ad ambienti NAS (ed infatti non sono nella compatibility list di synology) ma il tuo è un EFRX (quindi uno dei modelli supportati).
temo che il disco si stia guastando veramente. come ti ha già suggerito burghy fai un backup e sostituiscilo.
"If two people always agree, one of them is useless. If they always disagree, both are useless." (Mark Twain)
  • UPS: APC Back-UPS 700VA (BX700UI)
  • GTW: Modem Telecom Fibra (Release Modem: AGVTF_5.3.3); AP Tp-Link EAP245; ISP: TIM (100M/20M); IP: Public
  • SWC: Tp-Link TL-SG3210 JetStream
  • NAS: DS215j (DSM 5.2-5967 Update 9); 512MB; R1(2x HGST DeskStar NAS 3TB); LAN: 1x 1Gb/s
  • CLI: Ubuntu Linux 20.04 LTS & 18.04 LTS & 16.04 LTS; Apple Macbook Air (macOS Catalina); Microsoft Windows 10
    Altro: WETEK Hub (LibreElec 8.2.5, Kodi 17.6 Krypton), Amazon Fire TV Stick, Yamaha RX-V481, Denon DRA-N4, 2x Android Phones, 3x iPhone, 2x iPad , 2x Amazon Kindle Fire HD
  • EXP: E5 - NET8 PC:W4,M4,L8

Avatar utente
fullspeed
Utente
Utente
Messaggi: 932
Iscritto il: lunedì 21 settembre 2015, 16:18
Località: Ad Sextum Lapidem

Re: Hard disk che se ne va od installazione corrotta?

Messaggio da fullspeed » sabato 16 maggio 2020, 9:47

art69 ha scritto:
giovedì 14 maggio 2020, 15:26
Ho guardato le guide che ci sono in questo forum ma non mi aiutano. Ho bisogno di uno strumento che mi consenta di gestire, sia pure in sola lettura, le singole carte. Non ho un hard disk di dimensioni tali da poter copiare i 3TB che ho in un unico supporto, quindi devo “a mano” vedere tipo per tipo (documenti del sito, mulo, musica, foto, video) cosa già ho e cosa devo copiare. (quantomeno sono una persona ordinata nelle cartelle dei files…).
però scusa ... tu hai un 215J con un solo disco quindi puoi inserire un disco nuovo nello slot libero e metterlo in mirror con il disco attuale.

in teoria ... se il problema del disco attuale sono solo i nuovi blocchi in scrittura ... l'operazione di mirror dovrebbe andare a buon fine perché sul disco malandato verrebbero effettuate solo delle letture.

ripeto: solo se il problema del disco attuale sono solo i nuovi blocchi in scrittura. se ha altri problemi di ordine generale (ad esempio sul controller) magari l'operazione non riesce.

tuttavia, visto che la soluzione al tuo problema prevede in ogni caso l'acquisto di un disco nuovo io proverei a procedere in questo modo.

se l'operaziome riesce ... poi togli il disco malandato ... compri un terzo disco e lo metti al suo posto ... il NAS rifà il mirror e a quel punto hai un sistema protetto da eventuali nuovi guasti su disco.
"If two people always agree, one of them is useless. If they always disagree, both are useless." (Mark Twain)
  • UPS: APC Back-UPS 700VA (BX700UI)
  • GTW: Modem Telecom Fibra (Release Modem: AGVTF_5.3.3); AP Tp-Link EAP245; ISP: TIM (100M/20M); IP: Public
  • SWC: Tp-Link TL-SG3210 JetStream
  • NAS: DS215j (DSM 5.2-5967 Update 9); 512MB; R1(2x HGST DeskStar NAS 3TB); LAN: 1x 1Gb/s
  • CLI: Ubuntu Linux 20.04 LTS & 18.04 LTS & 16.04 LTS; Apple Macbook Air (macOS Catalina); Microsoft Windows 10
    Altro: WETEK Hub (LibreElec 8.2.5, Kodi 17.6 Krypton), Amazon Fire TV Stick, Yamaha RX-V481, Denon DRA-N4, 2x Android Phones, 3x iPhone, 2x iPad , 2x Amazon Kindle Fire HD
  • EXP: E5 - NET8 PC:W4,M4,L8

art69
Utente
Utente
Messaggi: 9
Iscritto il: martedì 12 maggio 2020, 12:22

Re: Hard disk che se ne va od installazione corrotta?

Messaggio da art69 » lunedì 18 maggio 2020, 18:06

fullspeed ha scritto:
sabato 16 maggio 2020, 9:47
art69 ha scritto:
giovedì 14 maggio 2020, 15:26
Ho guardato le guide che ci sono in questo forum ma non mi aiutano. Ho bisogno di uno strumento che mi consenta di gestire, sia pure in sola lettura, le singole carte. Non ho un hard disk di dimensioni tali da poter copiare i 3TB che ho in un unico supporto, quindi devo “a mano” vedere tipo per tipo (documenti del sito, mulo, musica, foto, video) cosa già ho e cosa devo copiare. (quantomeno sono una persona ordinata nelle cartelle dei files…).
però scusa ... tu hai un 215J con un solo disco quindi puoi inserire un disco nuovo nello slot libero e metterlo in mirror con il disco attuale.

in teoria ... se il problema del disco attuale sono solo i nuovi blocchi in scrittura ... l'operazione di mirror dovrebbe andare a buon fine perché sul disco malandato verrebbero effettuate solo delle letture.

ripeto: solo se il problema del disco attuale sono solo i nuovi blocchi in scrittura. se ha altri problemi di ordine generale (ad esempio sul controller) magari l'operazione non riesce.

tuttavia, visto che la soluzione al tuo problema prevede in ogni caso l'acquisto di un disco nuovo io proverei a procedere in questo modo.

se l'operaziome riesce ... poi togli il disco malandato ... compri un terzo disco e lo metti al suo posto ... il NAS rifà il mirror e a quel punto hai un sistema protetto da eventuali nuovi guasti su disco.
Hai ragione. Ed in effetti è stata una mia mancanza non avere mai messo un secondo HD.
Però intanto, visto che per l'acquisto di un nuovo hd dovrà necessariamente passare qualche settimana, ne approfitto per fare il backup mettendo (finalmente) in ordine ciò che ho sparpagliato su un paio di HD esterni (e di copiarci ciò che ho solo sul Syno).

Peraltro, quando comprerò l'HD nuovo, visto che l'attuale 4Tb è quasi pieno, prenderò un HD di capacità maggiore, da 6Tb o 8Tb. Dovrò capire (ma eventualmente ci apro un thread apposito, se non trovo l'analoga questione già posta nel forum) come gestire la cosa.
UPS: APC Back-UPS 700VA (in arrivo)
GTW: Modem DLink DVA 5592 ISP: WindTre (100/20M)
NAS: DS215J HD 1xWd Red 4TB
CLI: Asus F550Z A10-7400P Radeon R5230 2Gb 4GbRam Samsung 850 256Gb W10 Home; FUJITSU SIEMENS Amilo LI2732 T8100 3Gb SSD Samsung 840 128Gb GMAX3100 W7 Pro; HP 15n-240sl; Samsung Galaxy J3 2017 Android 8; Samsung A7 Android 8; Samsung A8 2018 Android 10
Altro: Epson Expression Photo 520

Rispondi

Torna a “Storage (HDD, RAID, SHR, iSCSI, SSD e Cache)”