NAS danneggiato o dischi danneggiati?

Gestore archiviazione, problemi HDD e configurazioni RAID/iSCSI
Rispondi
Avatar utente
ninja750
Utente
Utente
Messaggi: 7
Iscritto il: lunedì 11 settembre 2017, 16:35

NAS danneggiato o dischi danneggiati?

Messaggio da ninja750 » mercoledì 11 settembre 2019, 20:27

(ps scusate se ho erroneamente scritto anche nella sezione raid! ho sbagliato)

ciao a tutti, ho da 2,5 anni un DS216Play con 2 dischi WD RED da 3TB l'uno, nessun problema fino ad adesso:

da qualche tempo capitava sporadicamente di trovare delle notifiche su uno dei dischi (purtroppo non mi ero scritto quale, a memoria direi il disco1 ma non ho certezza non me lo sono scritto :?: ) di errori in scrittura (lettura sempre tutto ok), una volta le spie sono diventate arancioni mi ha imposto di fare il controllo lungo completo smart (quello che ci mette 45min o giu di li) e non trovando errori era tornato tutto ok verde

da li ho cominciato a trovare notifiche di errori strani (mi pare sempre sul disco 1 ma non ci metto la mano sul fuoco) ma nessuno bloccante.. insomma tutto funzionava

nell'ultima settimana invece capitava ogni tanto che scrivendoci dei file grossi si piantasse del tutto il nas non mi faceva nemmeno accedere al dsm per quasi un minuto poi quando finalmente riuscivo a collegarmi trovavo in notifiche che il disco1 (questo sono sicuro) era stato "scollegato" e la notifica successiva era tipo "try to ri-connect disk1" poi tutto tornava normale perchè ci riusciva

nella settimana sta cosa sarà capitata altre 2-3 volte finchè l'ultima a un certo punto sto "ri-connect" sul disco1 non ha funzionato e mi dava volume shr danneggiato.. in sostanza di sostituire il disco1 (il disco2 lo dava ok)

fin qui tutto ok.. capita.. ne compro uno nuovo mi arriva lunedì.. lo sostituisco.. seguo la procedura dando ripara volume (che ci mette tantissimo) e lascio il nas acceso tutta la notte, la mattina controllo è tutto verde i dati si vedono ok il volume è ok

ieri sera torno a casa faccio per copiarci su roba (grossa) e.. si è di nuovo bloccato! :cry: stavolta con notifica "try to ri-connect disk2" e notifica successiva di esito positivo. in sostanza funziona correttamente.. ci ho copiato su 150gb di dati senza errori ma diamine.. :?

ora.. non credo sia umanamente possibile che saltino due dischi contemporaneamente, credo sia un problema sul nas? oggi arrivato a casa dal lavoro trovo ok tutto verde.. provo a copiare un file da 5gb.. arriva al 50% e si ferma.. di nuovo DSM non accessibile per circa un minuto o meno dopodichè quando sono entrato ho trovato di nuovo questo tra le notifiche:

Immagine

cioè lo stesso messaggio che ha cominciato a darmi sul disco1 qualche settimana fa. ricopio lo stesso file da 5gb nella stessa cartella, nessun problema :( adesso ho avviato manualmente il test smart esteso sul disco2

avete idee se secondo voi è il NAS "andato" o se veramente sono saltati in sequenza prima il disco1 poi il disco2? potrei formattare il disco che ho tolto e metterlo al posto del 2 o secondo voi è un'operazione inutile? tutti i dischi anche quello sostituito non hanno settori danneggiati secondo il NAS :!:
  • GTW: TP-Link Archer VR600 ISP: [ADSL] TIM (10M/1M) IP:Public
  • NAS: DS216[Play]; 2xWDRed3TB; LAN:1
  • CLI: Windows10 Professional 64bit
  • Smart TV Samsung F8000
  • EXP: E3 - NET6 PC:W10,M0,L0

Rispondi

Torna a “Storage (HDD, RAID, SHR, iSCSI, SSD e Cache)”