effettivo utilizzo deella VPN

HW e servizi di rete: utilizzo abbinato al NAS (FW, DHCP, (D)DNS, NTP, RADIUS, LDAP, ACTIVE DIRECTORY, VPN CLIENT&SERVER, EZ&ROUTER/WiFi, UPS)
Rispondi
Avatar utente
ismet
Utente
Utente
Messaggi: 241
Iscritto il: venerdì 14 febbraio 2014, 19:52

effettivo utilizzo deella VPN

Messaggio da ismet » sabato 13 luglio 2019, 17:31

salve, non ho ben chiaro l'effettivo utilizzo di VPN SERVER.

Ho compreso che l'impiego di una VPN (Tunnel) contribuisce a dare maggiore sicurezza al collegamento tra NAS e rete esterna.

Ebbene:
ho installato VPN Server;
ho creato un accesso esterno con synology con ip server del tipo pippo.synology.me
l'indirizzo IP fisso della mia LAN è del tipo 192.168.x.xx
con VPN server ho creato una connessione openVPn
ho aperto la porta 1194 sul firewall del NAS e sul router;
ho modificato il file seguendo sia la guida synology: https://www.synology.com/en-global/know ... /vpn_setup e sia la guida: https://www.ilsoftware.it/articoli.asp? ... logy_17548
ho installato l'applicazione OpenVnp (dopo aver scaricato e acquisito il file VPNConfig.ovpn) sia sul mio smartphone e sia sul mio pc.

Entrambi questi ultimi dispositivi sembrano correttamente collegati tanto che nella panoramica del VPN server vedo collegati due dispositivi.

Nonostante il corretto funzionamento, però, non ho ben capito l'effettivo utilizzo della citata connessione VPN.

Infatti:
  • .
utilizzando un qualsiasi browser posso dal mio pc collegarmi al nas, all'indirizzo http://pippo.synology.me:1000, sia che la VPN sia connesso o anche disconnessa così come anche dal mio telefono. Per tale motivo non riesco a capire l'efficacia o la necessità di avere una VPN attiva. Infatti, io pensavo che senza VPN attiva non potessi collegarmi al NAS garantendo in tal modo la sicurezza del dispositivo;
  • .
se nel mio pc disabilito la connessione internet, lasciando attiva quella openvpn, non riesco a navigare significando la vpn ha bisogno della rete internet e non si collega autonomamente ancher se avevo capito che si collegasse con quella del NAS;

Io utilizzo una VPN a pagamento e nel momento in cui la attivo tutte le connessioni del pc sono in rete attraverso la predetta VPN. Io pensavo che con quella del nas avvennisse allo stesso modo ma non credo che sia così.

I miei dubbi sono finalizzati a stabilire se nonostante il corretto funzionamento della connessione in questione io stia effettivamente utilizzando la vpn del nas oppure no.

Saluti
. NAS: DS716+II
. UPS: Powerwalker VI 650 LCD;
. DSM: DSM 6.2.1-23824;
. HD: 2 W.D. Red (2TB WD20EFRX);
. RAID: 1 con protezione dati;
. Pacchetti installati: Antivirus essential, Audio station, Baikal, Calendar, Chat, Cloud station, Cloud sync, Config File editor, Docker, Download station, Hyper backup, Java manager, Mailplus e server, Maria DB, Node.js, Note station, Video station, Perl, PhpMyadmin, Php (5.6 e 7.0), Presto file server, PyLoad, Python,Ruby, Server Media, VPN Server, Owncloud, Webmin, Wordpress, Joomla;
. adattatore wireless: zyxel N300 (NWD2205);
. GTW: Netgear DGND3700v2; TIM Technicolor vant-6 SOFTWARE AGTOT_1.0.2;
. Smartphone: Huawei Mate 9;
. S.O.: Win 10PRO x64;
. Firewall -antivirus: Kaspersky Internet Security 2018;

Rispondi

Torna a “Networking - Servizi e apparecchi di rete (cablaggio e config)”