Migrazione con Nas origine rotto

Come sostituire il modello di NAS preservando i dati
Rispondi
Avatar utente
sicarius
Utente
Utente
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2016, 20:02

Migrazione con Nas origine rotto

Messaggio da sicarius » mercoledì 3 ottobre 2018, 23:49

Ciao a tutti,

Spero che qualcuno di voi possa venirmi in soccorso. L'altro ieri alle 14:50 il mio fedele NAS ha cessato di funzionare. Io ero fuori casa ma ho ricevuto le mail che mi avvertivano che si era disconnesso.

Qualsiasi tipo di riattivazione (attacca stacca alimentazione, cambia spina, tener premuto il tasto di accensione...ecc) nulla, morto.

Non mi resta che prenderne uno nuovo ma per fare la migrazione ho letto sul sito che avrei dovuto eseguire un backup prima, cosa ora impossibile.

Posso comunque procedere con il passaggio dei dischi in un nuovo nas? Cosa comporta il non aver fatto il backup? Consigli? Benedizioni? Condoglianze? :?

Grazie a tutti ;)
  • GTW: Vodafone Station Revolution (5.4.8.1.160.12.56.1.28) ISP: ADSL Vodafone IP: Public
  • NAS: DS414j DSM6.0(7321) 512MB; VB(WD60EFRX); LAN:LAG(1)
  • CLI: Win7-64
  • Smart TV Samsung, Samsung S8+
  • EXP: E3 - NET6 PC:W9,M7,L5

Rispondi

Torna a “Sostituzione NAS”