Creato Volume in Raid per errore...

Gestore archiviazione, problemi HDD e configurazioni RAID/iSCSI
Rispondi
guardiola28
Utente
Utente
Messaggi: 2
Iscritto il: mercoledì 6 settembre 2017, 15:46

Creato Volume in Raid per errore...

Messaggio da guardiola28 » mercoledì 6 settembre 2017, 16:20

Salve a tutti,
come da oggetto ho creato un volume unico (2hd da 2TB ciascuno) in raid (per Errore)
ma volevo solo aumentare la mia capacità di archiviazione non fare una copia
ridondante del primo hd.
Vorrei che il primo hd da 2tb (ora pieno) rimanesse mentre il secondo si aggiungesse
solo per aumentare il mio storage.
C'è qualche soluzione senza dover per forza brasare tutti e due gli hd?
Spero di esser stato chiaro
Synology NAS DS216play
DSM 6.0
Storage 2HD da 2TB cad.
Win 7 64bit

sonicboom
Utente
Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 14:49

Re: Creato Volume in Raid per errore...

Messaggio da sonicboom » mercoledì 25 aprile 2018, 9:31

Salve,
mi aggancio anch'io a questo 3D, evitando quindi di crearne uno doppio.
Evidenzio lo stesso identico problema: aggiunto secondo HD della stessa identica famiglia/taglia/modello etc. etc. (WD40EFRX - WDRED 4TB) di quello già installato nel mio NAS (DS216Play).
Credendo che al momento della voce "espansione..." avrebbe poi di fatto reso "visibile" gli altri 4TB, dopo svariate ore di "controllo di coerenza" andato a buon fine, mi vedo in "gestore archiviazioni" un unico volume con i 2 HD installati, ma avendo scelto (su indicazione per i non esperti [quale io sono in materia! :oops: ] l'opzione di default SHR (con protezione dati con tolleranza di errore 1 disco), ho dedotto che il secondo HD montato servirà appunto a "tampone" nel caso il primo HD dovesse perdere dei dati, cosa che personalmente non ne ho bisogno.
Adesso però, non riesco né a creare un nuovo volume (in quanto il pulsante è disabilitato), né a creare o a modificare null'altro all'interno del "gestore archiviazioni" che sia attinente e risolutivo alla mia esigenza sopra descritta.
Sarei tentato di scollegare fisicamente il nuovo secondo HD dal mio NAS, ma temo che al ricollegamento ormai il sistema abbia creato un legame con quello installato e mi si ripresenti lo stesso status attuale: unico volume con 2 HD da 4TB ciascuno, ma visti solo 4TB).
Attendo.....ops...attendiamo fiduciosi qualche gentile ed esperto salvatore di noi Niubbi :roll:
Grazie in anticipo a tutti coloro ci indicheranno la strada per la soluzione al nostro problemino.
  • UPS: nessuno
  • GTW: AGCOMBO (AGSOT_1.0.2) ISP: [Fibra] Provider(Dn/Up/MCR) IP:[Shared|Public|Static]
  • NAS: DS216 Play DSM 6.1.6-15266 (update 1) Ram 1GB; Storage : 2 HD serie WD40EFRX-68N32N0 (4TB ciascuno); LAN:1
  • CLI: PC Acer Idea 510 O.S. Win 7 e/o PC ACER O.S. Win10 Home
  • ALTRO:
    • Android TV BOX Nvidia Shield TV
  • EXP:
    NET:0
    PC: W8/L0

Avatar utente
burghy86
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8846
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 18:59

Re: Creato Volume in Raid per errore...

Messaggio da burghy86 » mercoledì 25 aprile 2018, 9:56

Il primo disco ha dentro dei dati? Se non ci sono dati cancella il volume e crea due volumi singoli
ATTENZIONE PRIMA DI POSTARE
Passare dalla sezione presentazioni e leggere il regolamento firma obbligatorio

siamo una community, aiutateci a sentirci parte di qualcosa e non un helpdesk
Non do aiuto in privato ma sul forum a tutti!!
Un grazie ci spinge a lavorare meglio
------------------------------------------------------------
  • UPS: apc
  • GTW: netgear dgn2200 o TP-LINK TD-W8970 ISP: [ADSL] intred(20000/1024/0) IP:[pubblico]
  • SWC: hp gigabit 8 porte with poe
  • NAS: ds213, ds213j,ds210j,ds413j, ds215j, ds415+ dmv dal 5.2 alla 6. qnap ts212p ts22, all hd con wdred da 2/6tb
  • CLI: xpsp3, seven pro 64bit, win 8.1 64bit, mac, win 10
    [altro]
  • 3 smartphone android, un iphone5,lettore bd with allshare samsung, vodafone tv, raspberry p2 e p3

sonicboom
Utente
Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 14:49

Re: Creato Volume in Raid per errore...

Messaggio da sonicboom » mercoledì 25 aprile 2018, 10:29

Salve,
il primo disco ha dei dati e l'esigenza di aggiungerne un secondo era appunto perchè stavo saturando lo spazio su questo.
Avevo ovviamente pensato al discorso dei "volumi" molto simile al concetto di aggiunta HD su un PC, ma mi sono fidato e fatto ingannare dalla dicitura in fase di scelta "espansione volume".
Quale soluzione quindi adesso? :cry: rimozione fisica del 2° HD aggiunto (vuoto ed intonso), e riformattazione dello stesso? Nel caso fosse questa la soluzione, che formattazione dovrei fare poi?
Grazie mille
  • UPS: nessuno
  • GTW: AGCOMBO (AGSOT_1.0.2) ISP: [Fibra] Provider(Dn/Up/MCR) IP:[Shared|Public|Static]
  • NAS: DS216 Play DSM 6.1.6-15266 (update 1) Ram 1GB; Storage : 2 HD serie WD40EFRX-68N32N0 (4TB ciascuno); LAN:1
  • CLI: PC Acer Idea 510 O.S. Win 7 e/o PC ACER O.S. Win10 Home
  • ALTRO:
    • Android TV BOX Nvidia Shield TV
  • EXP:
    NET:0
    PC: W8/L0

Avatar utente
burghy86
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8846
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 18:59

Re: Creato Volume in Raid per errore...

Messaggio da burghy86 » mercoledì 25 aprile 2018, 12:43

ora è molto più laborioso. se non hai un backup.
cerca sul forum se ne è gia parlato a lungo.

in pratica devi togliere il disco formattarlo rimetterlo
non riparare il volume corrotto ma crearne uno nuovo.
copiare i dati dal corrotto al nuovo cambiando volume da gestione cartelle condivise.
finito la copia eliminare il volume1 corrotto e crearne uno nuovo

espandere un volume shr è chiaro. (basta guardare il calcolatore raid) per capire come si comporta.
sul forum questa domanda ritorno ogni mese circa..
ATTENZIONE PRIMA DI POSTARE
Passare dalla sezione presentazioni e leggere il regolamento firma obbligatorio

siamo una community, aiutateci a sentirci parte di qualcosa e non un helpdesk
Non do aiuto in privato ma sul forum a tutti!!
Un grazie ci spinge a lavorare meglio
------------------------------------------------------------
  • UPS: apc
  • GTW: netgear dgn2200 o TP-LINK TD-W8970 ISP: [ADSL] intred(20000/1024/0) IP:[pubblico]
  • SWC: hp gigabit 8 porte with poe
  • NAS: ds213, ds213j,ds210j,ds413j, ds215j, ds415+ dmv dal 5.2 alla 6. qnap ts212p ts22, all hd con wdred da 2/6tb
  • CLI: xpsp3, seven pro 64bit, win 8.1 64bit, mac, win 10
    [altro]
  • 3 smartphone android, un iphone5,lettore bd with allshare samsung, vodafone tv, raspberry p2 e p3

sonicboom
Utente
Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 14:49

Re: Creato Volume in Raid per errore...

Messaggio da sonicboom » mercoledì 25 aprile 2018, 18:04

Prima cosa, grazie per le indicazioni fin qui date...mi sembra doveroso da parte mia!!!!
Per quanto riguarda invece il leggere le info cercandole nel forum, in realtà l'ho fatto (lo testimonia il fatto che mi sono appoggiato ad un 3D con lo stesso problema proprio per non crearne un ennesimo identico), purtroppo poi ci si perde la testa a trovare esattamente il proprio problema corrispondente al 100%, e si viene presi dallo sconforto..oltre che perdere metà della giovinezza a spulciare tutto il forum.
Per essere certi di non perpetrare l'ennesimo errore da niubbo, riepilogo voce per voce ciò che dovrei fare, sottoponendoti domande (qualcuna retorica) tanto per non farti lavorare il doppio alla tua prossima risposta:
  • 1)estrarre il 2°HD nuovo (quindi intonso da dati,files etc.) e formattarlo in Win, nota: non mi hai indicato che tipo di formattazione devo riservargli (presumo NTSF...oppure EXFat?)
  • 2)parli di HD corrotto..quindi al reinserimento nel NAS dell'HD riformattato, il sistema sente che il volume pre-esistente lo percepisce come "corrotto"?
  • 3)ignorare un eventuale avviso di "Volume corrotto", NON effettuarne quindi la riparazione, ma copiare tutto il contenuto del 1°HD quello "pieno" (cioè quello che già era presente nel NAS, e dove ci sono tutti i quasi 4TB di dati) nel 2°HD vuoto , appena formattato ed inserito nel NAS.
  • 4)a copia terminata...elimino il Volume 1 e ne creo uno nuovo.
A questo punto la situazione dovrebbe essere la seguente:
ciò che era nel 1° HD è stato copiato nel 2° HD, elimino quindi il volume "corrotto" e nel ricrearne uno nuovo, questo cancellerà tutti i dati presenti (con relativo avviso prima di farlo etc. etc.) così almeno presumo (altrimenti non si spiegherebbe la necessità di copiare i files ;) )alla fine del quale io ho finalmente i 2 Hd sentiti come volumi indipendenti (e quindi come capacità d'archiviazione indipendenti)
Se tutto ciò che ho riepilogato finora corrisponde a quanto dovrò fare....(aspetto ovviamente anche un tuo semplice "OK")...faccio partire le danze ;) !!!
Mille grazie ancora per la tua disponibilità.
P.S. ...ed il bello che avevo pure letto l'articolo ufficiale sull'espansione di un volume SHR...pensa te come lo avevo capito bene :D
  • UPS: nessuno
  • GTW: AGCOMBO (AGSOT_1.0.2) ISP: [Fibra] Provider(Dn/Up/MCR) IP:[Shared|Public|Static]
  • NAS: DS216 Play DSM 6.1.6-15266 (update 1) Ram 1GB; Storage : 2 HD serie WD40EFRX-68N32N0 (4TB ciascuno); LAN:1
  • CLI: PC Acer Idea 510 O.S. Win 7 e/o PC ACER O.S. Win10 Home
  • ALTRO:
    • Android TV BOX Nvidia Shield TV
  • EXP:
    NET:0
    PC: W8/L0

Avatar utente
burghy86
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8846
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 18:59

Re: Creato Volume in Raid per errore...

Messaggio da burghy86 » mercoledì 25 aprile 2018, 19:52

sonicboom ha scritto:Prima cosa, grazie per le indicazioni fin qui date...mi sembra doveroso da parte mia!!!!
Per quanto riguarda invece il leggere le info cercandole nel forum, in realtà l'ho fatto (lo testimonia il fatto che mi sono appoggiato ad un 3D con lo stesso problema proprio per non crearne un ennesimo identico), purtroppo poi ci si perde la testa a trovare esattamente il proprio problema corrispondente al 100%, e si viene presi dallo sconforto..oltre che perdere metà della giovinezza a spulciare tutto il forum.
Per essere certi di non perpetrare l'ennesimo errore da niubbo, riepilogo voce per voce ciò che dovrei fare, sottoponendoti domande (qualcuna retorica) tanto per non farti lavorare il doppio alla tua prossima risposta:
  • 1)estrarre il 2°HD nuovo (quindi intonso da dati,files etc.) e formattarlo in Win, nota: non mi hai indicato che tipo di formattazione devo riservargli (presumo NTSF...oppure EXFat?)
  • 2)parli di HD corrotto..quindi al reinserimento nel NAS dell'HD riformattato, il sistema sente che il volume pre-esistente lo percepisce come "corrotto"?
  • 3)ignorare un eventuale avviso di "Volume corrotto", NON effettuarne quindi la riparazione, ma copiare tutto il contenuto del 1°HD quello "pieno" (cioè quello che già era presente nel NAS, e dove ci sono tutti i quasi 4TB di dati) nel 2°HD vuoto , appena formattato ed inserito nel NAS.
  • 4)a copia terminata...elimino il Volume 1 e ne creo uno nuovo.
A questo punto la situazione dovrebbe essere la seguente:
ciò che era nel 1° HD è stato copiato nel 2° HD, elimino quindi il volume "corrotto" e nel ricrearne uno nuovo, questo cancellerà tutti i dati presenti (con relativo avviso prima di farlo etc. etc.) così almeno presumo (altrimenti non si spiegherebbe la necessità di copiare i files ;) )alla fine del quale io ho finalmente i 2 Hd sentiti come volumi indipendenti (e quindi come capacità d'archiviazione indipendenti)
Se tutto ciò che ho riepilogato finora corrisponde a quanto dovrò fare....(aspetto ovviamente anche un tuo semplice "OK")...faccio partire le danze ;) !!!
Mille grazie ancora per la tua disponibilità.
P.S. ...ed il bello che avevo pure letto l'articolo ufficiale sull'espansione di un volume SHR...pensa te come lo avevo capito bene :D
Punto 1 il disco due visto che è in shr in questo momento non è vuoto ma ha gli stessi dati del disco 1

Formatta in ntfs

Punto2 parlo di volume non di hd. Un volume shr fatto da più dischi funziona come un raid1 quindi eliminando un disco il volume diventa corrotto.

Punto 3
Crei un volume semplice nuovo con il disco appena formattato e sposti tutte le cartelle condivise dal volume1 al volume 2

Punto 4 elimini il volume corrotto e ne crei uno nuovo semplice

Se perdi qualcosa e non hai un backup non rivolgerti qui. Responsabilità non ne ho :)
ATTENZIONE PRIMA DI POSTARE
Passare dalla sezione presentazioni e leggere il regolamento firma obbligatorio

siamo una community, aiutateci a sentirci parte di qualcosa e non un helpdesk
Non do aiuto in privato ma sul forum a tutti!!
Un grazie ci spinge a lavorare meglio
------------------------------------------------------------
  • UPS: apc
  • GTW: netgear dgn2200 o TP-LINK TD-W8970 ISP: [ADSL] intred(20000/1024/0) IP:[pubblico]
  • SWC: hp gigabit 8 porte with poe
  • NAS: ds213, ds213j,ds210j,ds413j, ds215j, ds415+ dmv dal 5.2 alla 6. qnap ts212p ts22, all hd con wdred da 2/6tb
  • CLI: xpsp3, seven pro 64bit, win 8.1 64bit, mac, win 10
    [altro]
  • 3 smartphone android, un iphone5,lettore bd with allshare samsung, vodafone tv, raspberry p2 e p3

sonicboom
Utente
Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 14:49

Re: Creato Volume in Raid per errore...

Messaggio da sonicboom » mercoledì 25 aprile 2018, 21:42

Ok...tutto compreso...e...tranquillo...semmai dovessi perdere i miei dati...me ne farò una ragione :lol: :lol: :lol:
fortunatamente sono dati che ho sparsi qua e la nei miei 11 HD esterni..quindi...sarebbe solo un lavoro rognoso copiarli ex-novo sugli HD del NAS.
Grazie ancora per le indicazioni e la disponibilità
  • UPS: nessuno
  • GTW: AGCOMBO (AGSOT_1.0.2) ISP: [Fibra] Provider(Dn/Up/MCR) IP:[Shared|Public|Static]
  • NAS: DS216 Play DSM 6.1.6-15266 (update 1) Ram 1GB; Storage : 2 HD serie WD40EFRX-68N32N0 (4TB ciascuno); LAN:1
  • CLI: PC Acer Idea 510 O.S. Win 7 e/o PC ACER O.S. Win10 Home
  • ALTRO:
    • Android TV BOX Nvidia Shield TV
  • EXP:
    NET:0
    PC: W8/L0

Rispondi

Torna a “Storage (HDD, RAID, SHR, iSCSI, SSD e Cache)”