Negozio Synology prezzi bassi

Quale..

Usare il NAS come NVR (Network Video Recorder), la Surveliance Station

Quale..

Messaggioda yVega » domenica 18 dicembre 2016, 1:13

Ciao a tutti,
si forse banale e scontato chiederlo, ma non resisto..
Conosco poco dei Synology, ma mi ha incuriosito l'indicazione letta e sentita che sono molto più performanti a parità di hardware di Qnap. Ho visto poi Surveillance Station di Synology e sono subito approdato qui per valutare un Nas proprio per questo. Pensando di fare principalmente sorveglianza con 6/9 ip cam (tra le quali magari un paio IP o IPZ) che NAS dovrei considerare?

Dato che sono più performanti e visto l'utilizzo principale, può bastare un 216J o 216play o serve andare su DS216+II o addirittura su DS716+II ?
Cosa mi suggerite?

Grazie mille
  • ups: APC Back-UPS ES700, ES550
  • gtw: Alice adsl
  • swc: Netgear GS116, GS108
  • nas: Qnap 453pro 8Gb, R5(3xWDRed4Tb), lan: LAG(12); DS212j, R1(2xWDRed6Tb) in prova
  • cli: Win7, Lnx (Raspberry Pi3b)
  • exp: E4 - Net5,W6,M0,L3
yVega
Utente
Utente
 
Messaggi: 11
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2016, 14:07

Re: Quale..

Messaggioda camelhot » lunedì 19 dicembre 2016, 11:36

un 216j per 6/9 camere è sottodimensionato. dipende poi anche da tutto il resto. risoluzioni delle camere, carico di lavoro da affidare al nas in termini di gestione degli allarmi e dei processi…
insomma è da progettare un po' per bene. in ogni caso con quel carico non mi ci affiderei ad un 216 di classe j.
  • UPS: APC1400
  • GTW: netgear n300 ISP: [ADSL tim smart
  • NAS: 215J
  • CLI: mac os x 10.7.5
  • microsoft lumia 640
camelhot
Utente
Utente
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mercoledì 21 ottobre 2015, 19:12

Re: Quale..

Messaggioda niubbo600 » lunedì 19 dicembre 2016, 19:55

Non ho mai capito come mai c'è molto interesse nell'utilizzo della Surveillance Station di synology. A meno di non andare sul modelli particolarmente costosi le risorse non sono adeguate all'utilizzo. Inoltre avere la registrazione continua sui dischi ne riduce l'affidabilità e la durata; avere sullo stesso volume anche documenti importanti e dati sensibili ha poco senso. Ed ha poco senso anche avere un nas synology dedicato alla surveillance station dato che sistemi dedicati dvr costano meno di un nas synology. Chi la pensa diversamente spieghi il motivo.
niubbo600
Utente
Utente
 
Messaggi: 67
Iscritto il: mercoledì 8 agosto 2012, 7:43

Re: Quale..

Messaggioda yVega » martedì 20 dicembre 2016, 1:36

Concordo che l'utilizzo misto del NAS mette potenzialmente a rischio gli altri dati più importanti, stavo ipotizzando infatti un NAS 2 dischi per sorveglianza e cose più leggere ma continuative, non sostituirebbe certo il NAS già in uso per dati più importanti.

Quanto al considerare il NAS adeguato, pensavo e chiedevo conferma proprio per questo non ne conosco i limiti senza andare su soluzione troppo costose o dedicate (che comunque costano e non sono aggiornabili e personalizzabili come su NAS).
Chiaro che dipende da che cam si mettono, ma chi usa già SS su NAS che parco di camere riesce a gestire e con quale NAS ? Giusto per capire le sostenibilità reali..

Intanto grazie per le delucidazioni e spunti interessanti..
  • ups: APC Back-UPS ES700, ES550
  • gtw: Alice adsl
  • swc: Netgear GS116, GS108
  • nas: Qnap 453pro 8Gb, R5(3xWDRed4Tb), lan: LAG(12); DS212j, R1(2xWDRed6Tb) in prova
  • cli: Win7, Lnx (Raspberry Pi3b)
  • exp: E4 - Net5,W6,M0,L3
yVega
Utente
Utente
 
Messaggi: 11
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2016, 14:07

Re: Quale..

Messaggioda camelhot » giovedì 29 dicembre 2016, 12:04

ultimamente su un 215j ho installato per un cliente 4 camere hikvision a 1920. surveillance station va sulla baia disco dedicata ovviamente.
regge bene ma e al limite. tutto si gioca sul settaggio del flusso delle camere tra codec e bitrate. ovviamnete anche il disco installato deve essere all'altezza e il nas non fa molto altro oltre alla sorveglianza.
su un play ne ho installate 3 di cui un paio a 4k, anche qui tutto bene.
sinceramente non ho mai fatto esperimenti pratici per portare al limite il nas, un pò perchè teoricamente so gia non avrei performance accettabili per un sistema di sicurezza. mi limito a calcolare il flusso di banda e rimanere entro margini accettabili.

l'uso di surveillance station e dei nas synology al posto di nvr dedicati o soluzioni più espressamente professionali è una scelta che va fatta analizzando la situazione.
è una soluzione prettamente pratica.
io li monto (sono un innstallatore professionista) in situazioni che non richiedono eccessivi livelli di performance e principalmente con camere non di alta gamma.
per situazioni più particolari: riconoscimento targhe, controlli accessi... automazioni integrate... ovviamente c'è di meglio da milestone in su.
ma per un impiantino semplice e funzionale li trovo adatti e ti diro... anche economici.
poi... ti diro... ultimamente (per una serie di motivi) ho assemblato un impianto con 3 eds14 collegati a due camere ognuno) messi in hiperlan (e sotto pannello solare..) centralizzando il tutto su un ulteriore synology a monte.
ti posso affermare che tutta la rete regge e va una meraviglia. ho un controllo dei 3 nodi semplice e affidabile e la postazione presidiata e alleggerita oltre che pulita (da cavi di rilancio, registratori e swith.
insomma sono anche apparecchiucci belli versatili
  • UPS: APC1400
  • GTW: netgear n300 ISP: [ADSL tim smart
  • NAS: 215J
  • CLI: mac os x 10.7.5
  • microsoft lumia 640
camelhot
Utente
Utente
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mercoledì 21 ottobre 2015, 19:12

Re: Quale..

Messaggioda yVega » giovedì 5 gennaio 2017, 0:51

Grazie per le precisazioni..
temevo questi limiti, ma non volevo fare solo congetture, per questo chiedevo a chi aveva esperienza a riguardo..
Forse è meglio pensare ad un NVR e lasciar al NAS fare altre cose... (anche se nel caso, consideravo di non usare il NAS principale per questo, ma uno a parte da 2 dischi dedicato solo ai processi "continuativi" e quindi sempre acceso).

Non arrivo certo agli usi tanto spinti e avanzati, ma rimane facile aumentare un po' alla volta il numero delle camere per coprire i punti a rischio (e farlo un po' alla volta ammortizza i costi e da tempo al mercato di aggiornarsi o rendersi più accessibile).

Interessanti gli EDS14, non li conoscevo..

Altra cosa interessante che ho scoperto (perdona l'ignoranza), il PoE type A. Stuzzica l'idea di semplificare il cablaggio (ad esempio, in un angolo) e collegare 2 camere portando un solo cavo di rete..

Altro cosa ancora interessante, che sicuramente già conosci meglio di me anche nella pratica, è la possibilità di calcolare la banda occupata dalle camere in base alla configurazione e numero ed il relativo storage. In rete: Network IP Security Camera System Bandwidth Calculator e poi NVR Storage Calculator for Network IP Security Cameras .
  • ups: APC Back-UPS ES700, ES550
  • gtw: Alice adsl
  • swc: Netgear GS116, GS108
  • nas: Qnap 453pro 8Gb, R5(3xWDRed4Tb), lan: LAG(12); DS212j, R1(2xWDRed6Tb) in prova
  • cli: Win7, Lnx (Raspberry Pi3b)
  • exp: E4 - Net5,W6,M0,L3
yVega
Utente
Utente
 
Messaggi: 11
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2016, 14:07


Torna a Surveillance Station

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite