Negozio Synology prezzi bassi

Volume bloccato dopo cambio HD

Gestore archiviazione, problemi HDD e configurazioni RAID/iSCSI

Volume bloccato dopo cambio HD

Messaggioda korovamilksbar » giovedì 12 aprile 2018, 16:01

Buongiorno, vi spiego rapidamente il problema sperando che possiate essere così gentili da darmi il vostro parere.
Posseggo il NAS in firma con 2 WD red da 4 TB mirrorati. Lo uso più che altro come archivio del mio lavoro.
Dopo qualche giorno fuori casa, (il NAS è acceso sempre con i suoi orari perché mi possono servire dei file anche quando sono in giro) torno e trovo il NAS che mi chiede di reinstallare il sistema operativo. E fin qui vabbè, lo faccio.
Se non che, una volta reinstallato mi segnala un'avvertenza sul disco 1: 64 settori danneggiati e riparati. Tutto funziona alla normalità e quindi decido di stare a vedere come procede la situazione. Dopo un paio di giorni i settori danneggiati diventano 83, quindi decido di cambiare il disco (visto che è in garanzia).
Sostituisco il disco e seguo la procedura di synology ovvero:
Gestione Arch. --> volume --> gestisci --> ripara
Il NAS si mette a lavorare e poi mi chiede il riavvio. . Ok. Il riavvio dura 5 minuti buoni, si riaccende con il BIP, led Status giallo lampeggiante, led disco 2 giallo lampeggiante, disco 1 non pervenuto.
E qui arriviamo alla situazione attuale: nuovo messaggio di errore "Pericolo uno o più volumi/disk groups/iSCSI LUN/cache SSD sono in crash.
Su gestore archiviazione il Volume 1 risulta bloccato. "Impossibile usare questo volume. I dati contenuti nel volume possono andare in crash. Effettuare il backup dei dati prima di rimuovere il volume." Il pulsante "Gestisci" è grigio, uniche possibilità "Crea" o "Rimuovi".
Su HHD/SSD il disco 1 (quello nuovo) risulta inizializzato, normale. Il disco 2 (quello che fino a stamattina non aveva problemi) risulta bloccato, normale.
0 settori danneggiati per entrambi. Ho accesso ai file senza problemi, sia da File Station che dal computer.
Ora, considerando che fare un backup di 3.5 TB mi costerebbe moltissimo tempo e soprattutto non saprei dove metterli, voi come risolvereste il problema?
Grazie in anticipo e scusate se mi sono dilungato
  • GTW: Archer VR400 ISP: [Fibra] Provider(Fastweb)]
  • NAS: Modello [DS216j] (2 WD Red 4 TB) (DSM 6.1.6-15266); Synology Hybrid RAID (SHR); LAN:1
  • CLI: iMac 21.5" , 2,9 GHz i5, 8gb RAM DDR, macOS Sierra 10.12.6
[*]EXP: E[3,5] - NET[2] PC:W[6],M[8],L[0]
korovamilksbar
Utente
Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: giovedì 12 aprile 2018, 13:39

Re: Volume bloccato dopo cambio HD

Messaggioda Phill-r6 » domenica 15 aprile 2018, 8:28

Ciao...

Premesso che prima di tutto...posto che al momento ancora hai accesso ai dati, io farei una copia di tutto...

Da quello che dici sembra sia andata male la ricostruzione quando hai messo il disco sostitutivo...

Io scaricherei i dati su disco esterno o in rete, dopo di che inizializzarei da zero il NAS e una volta riavviatosi e verificato che i dischi sono entrambi apposto ripristinerei i miei file dal backup di cui sopra...

Tutti gli altri "tentativi" ti mettono a rischio i dati ed io non lo farei...

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
  • UPS: Nessuno
  • GTW: Vodafone Station Revolution ISP: [Fibra] Vodafone(50M/10M) IP: Dinamico
  • SWC: Nessuno
  • NAS: Modello DS218J DSM[6.1.6](15266.1) Ram 512M; Storage SHR1(2xWDRed2TB); LAN:(1)
  • CLI: Win 10 Pro (1709)
  • ALTRO:
    • (Samsung TV UE46ES6900Q, Samsung Galaxy S8, Galaxy A3 2017)
  • EXP: E[3] - NET[8] PC:W[9],M[0],L[1]
Phill-r6
Utente
Utente
 
Messaggi: 30
Iscritto il: martedì 19 settembre 2017, 12:41


Torna a Storage (HDD, RAID, SHR, iSCSI, SSD e Cache)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron