Negozio Synology prezzi bassi

Problema surriscaldamento disco

Gestore archiviazione, problemi HDD e configurazioni RAID/iSCSI

Problema surriscaldamento disco

Messaggioda parcot » mercoledì 3 gennaio 2018, 16:24

Ciao a tutti e un buon 2018

Ho provato a guardare in giro per il forum sul problema, ma non ho risolto granchè.

E' da ieri sera (inizio d'anno scoppiettante... :D) che mi dà un problema il NAS riguardo al disco 1 (in Raid 1 con un secondo) segnalandomi all'avvio un problema di surriscaldamento del disco 1 con una temperatura superiore agli 80°, invia una mail di segnalazione, e subito dopo si arresta senza darmi la possibilità di entrare nel software e non riesco a fare niente. La cosa strana è che nemmeno dopo cinque (5) minuti dall'avvio mi segnala surriscaldamento !!!
Pensando ad un eventuale problema delle ventole (o comunque di polvere) ho provato a dare una bella pulizia interna e in effetti la polvere era tanta e le ventole piuttoato sporche, sperando di risolvere così il problema.
Purtroppo, appena ricollegato, il problema si è ripresentato perfettamente uguale a prima. :shock:

A questo punto temo che sia successo qualcosa al disco, e se dovrò cambiarlo dovrò fare il cambio della coppia, con un notevole esborso economico.
MI sapreste dire:
1. che tipo di prove posso fare per isolare precisamente il problema e/o se si pò risolvere in maniera economica
2. come posso salvare i dati presenti su un disco esterno con un pc windows?

grazie per l'aiuto che vorrete darmi

paolo
  • UPS: APC Smart-UPS SC-420
  • GTW: TP-Link TD-W8980 (v.0.6.0 1.8 Build 150514) ISP: ADSL Alice (7M/1M) IP:Public
  • SWC: ZyXel
  • NAS: DS414 DSM 6.1.4-15217 Update 5; Ram 1Gb; R1+JBOD; LAN1
  • CLI: Notebook Asus FL-550LD Windows 10 Home
  • SmartTV Samsung, smartphone Android
  • EXP: E5 - NET2 PC:W9,M0,L1
parcot
Utente
Utente
 
Messaggi: 24
Iscritto il: giovedì 8 gennaio 2009, 22:44

Re: Problema surriscaldamento disco

Messaggioda fullspeed » mercoledì 3 gennaio 2018, 16:53

non ho capito perché non puoi cambiare il solo disco 1.
  • UPS: APC Back-UPS 700VA (BX700UI)
  • GTW: Modem Telecom Fibra (Release Modem: AGVTF_5.3.3); AP Tp-Link EAP245; ISP: TIM (100M/20M); IP: Public
  • SWC: TP-LINK TL-SG108
  • NAS: DS215j DSM 5.2-5967 Update 4; 512MB; R1(2x HGST DeskStar NAS 3TB); LAN: 1x 1Gb/s
  • CLI: Ubuntu Linux 14.04.5 LTS & 16.04.3 LTS; Apple Mac Mini (late 2014, macOS Sierra); Microsoft Windows 8.1 & Windows 10
    Altro: WETEK Hub (LibreElec 8.2.2, Kodi 17.6 Krypton), WETEK Play w/DVB-S2 tuner (LibreElec 8.2.2, Kodi 17.6 Krypton), Yamaha RX-V481, Denon DRA-N4, 3x Android Phones, 1x iPhone, 1x iPad Air, 2x Amazon Kindle Fire HD
  • EXP: E5 - NET8 PC:W4,M4,L8
Avatar utente
fullspeed
Utente
Utente
 
Messaggi: 562
Iscritto il: lunedì 21 settembre 2015, 16:18
Località: Ad Sextum Lapidem

Re: Problema surriscaldamento disco

Messaggioda ric236 » mercoledì 3 gennaio 2018, 22:43

Hai verificato se il disco realmente arriva a 80°? potrebbe essere il sensore temperatura che non funziona bene. Con questa temperatura ci cuoci le uova
UPS: Cyber power 1500EPFCLCD
GTW: TP-Link TL-ER604W,
SWC: TP-LINK n°2 TL-SG2210P, TL-SG2008
NAS: Synology DS415+: 4 WDred 3Tb e DX213: WDred 8Tb e WDpurple 6Tb
CLI: Win 8.1 64bit
EXP: -
ric236
Utente
Utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: domenica 6 settembre 2015, 22:04

Re: Problema surriscaldamento disco

Messaggioda parcot » mercoledì 3 gennaio 2018, 22:56

fullspeed ha scritto:non ho capito perché non puoi cambiare il solo disco 1.

vorrei prima capire se il problema è riparabile per non spendere dei soldi inutilmente, se poi sarà da cambiare lo cambierò...
se eventualmente è da cambiare il solo disco 1, che è un Seagate Barracuda, devo prendere un altro Seagate barracuda identico, o posso scegliere qualche altro disco ? Avevo intenzione di prendere un WDred della WD

ù
ric236 ha scritto:Hai verificato se il disco realmente arriva a 80°? potrebbe essere il sensore temperatura che non funziona bene. Con questa temperatura ci cuoci le uova

non so come fare a verificare la temperatura effettiva del disco, ad un controllo effettuato al tatto non sembra affatto che ci sia questa temperatura, anche la schedina della logica non riscalda molto... non so come fare ad effettuare i test, per questo chiedevo aiuto qui nel forum...

nel frattempo che trovo la soluzione migliore, visto che i dati mi servono, è possibile montare il disco 2 nel bay 1 o si possono creare dei danni?
Inoltre, volevo sapere come fare ad accedere ai dati sul disco 2 da un pc Windows. C'è qualche software particolare da usare?

grazie,
Paolo
  • UPS: APC Smart-UPS SC-420
  • GTW: TP-Link TD-W8980 (v.0.6.0 1.8 Build 150514) ISP: ADSL Alice (7M/1M) IP:Public
  • SWC: ZyXel
  • NAS: DS414 DSM 6.1.4-15217 Update 5; Ram 1Gb; R1+JBOD; LAN1
  • CLI: Notebook Asus FL-550LD Windows 10 Home
  • SmartTV Samsung, smartphone Android
  • EXP: E5 - NET2 PC:W9,M0,L1
parcot
Utente
Utente
 
Messaggi: 24
Iscritto il: giovedì 8 gennaio 2009, 22:44

Re: Problema surriscaldamento disco

Messaggioda parcot » giovedì 4 gennaio 2018, 22:34

mi sto convincendo a sostituire il disco 1 e lasciare il disco 2. sono entrambi Seagate Barracuda 2tb 7200rpm
un mio amico mi parlava molto bene dei WD Red x NAS 2tb ma a 5400rpm, che sono più economici dei Red Pro 7200rpm.
visto che i dischi li uso solo per storage, incide molto la differenza di rpm o posso accettarla? generalmente su questi due hd non vedo film, nè trasferisco grosse quantità di dati, ecc... magari potrebbero essere sufficienti a 5400.
voi che ne dite?

inoltre, posso utilizzare in mirroring un hd1 wd 5400rpm e un hd2 seagate 2tb 7200rm? o sono costretto a prendere due dischi perfettamente uguali? il centro supporto Synology mi ha detto che non ha importanza che la marca-modello siano identici, importante è che hd2 non sia più piccolo di hd1.

comincio a fare un pò di confusione... :?
  • UPS: APC Smart-UPS SC-420
  • GTW: TP-Link TD-W8980 (v.0.6.0 1.8 Build 150514) ISP: ADSL Alice (7M/1M) IP:Public
  • SWC: ZyXel
  • NAS: DS414 DSM 6.1.4-15217 Update 5; Ram 1Gb; R1+JBOD; LAN1
  • CLI: Notebook Asus FL-550LD Windows 10 Home
  • SmartTV Samsung, smartphone Android
  • EXP: E5 - NET2 PC:W9,M0,L1
parcot
Utente
Utente
 
Messaggi: 24
Iscritto il: giovedì 8 gennaio 2009, 22:44

Re: Problema surriscaldamento disco

Messaggioda burghy86 » giovedì 4 gennaio 2018, 23:46

la velocità e le dimensioni sarebbero obbligati. la marca consigliata

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
ATTENZIONE PRIMA DI POSTARE
Passare dalla sezione presentazioni e leggere il regolamento firma obbligatorio

siamo una community, aiutateci a sentirci parte di qualcosa e non un helpdesk
Non do aiuto in privato ma sul forum a tutti!!
Un grazie ci spinge a lavorare meglio

------------------------------------------------------------
  • UPS: apc
  • GTW: netgear dgn2200 o TP-LINK TD-W8970 ISP: [ADSL] intred(20000/1024/0) IP:[pubblico]
  • SWC: hp gigabit 8 porte with poe
  • NAS: ds213, ds213j,ds210j,ds413j, ds215j, ds415+ dmv dal 5.2 alla 6. qnap ts212p ts22, all hd con wdred da 2/6tb
  • CLI: xpsp3, seven pro 64bit, win 8.1 64bit, mac, win 10
    [altro]
  • 3 smartphone android, un iphone5,lettore bd with allshare samsung, vodafone tv, raspberry p2 e p3
Avatar utente
burghy86
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8532
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 18:59

Re: Problema surriscaldamento disco

Messaggioda parcot » venerdì 5 gennaio 2018, 19:55

burghy86 ha scritto:la velocità e le dimensioni sarebbero obbligati. la marca consigliata


si è come hai detto tu, grazie

questa la risposta del supporto Synology alla mia domanda sulla differenza di velocità/dimensioni:

"Devo dire che, in generale, ho visto casi in cui le persone non sono state in grado di aggiungere un HDD presumibilmente della stessa dimensione a un array perché era di pochi megabyte più piccoli. È straordinariamente raro, tuttavia. Personalmente, posso solo ricordare uno di questi casi nell'ultimo anno.
Detto questo, se si desidera acquistare un disco da 3 TB invece di un disco da 2 TB per assicurarsi che ciò non accada, è possibile farlo. Si noti tuttavia che non sarebbe possibile utilizzare lo spazio aggiuntivo a meno che non si sia sostituito l'altro disco nel volume con un altro disco da 3 TB.
In merito alla differenza di velocità tra i due dischi, è possibile utilizzarli, tuttavia l'array funzionerà alla velocità del suo disco più lento, quindi tienilo a mente."

Quindi, si possono utilizzare dischi con dimensioni uguali (a proprio rischio) e dischi di velocità differenti (accettando la velocità più bassa)

direi che ho risolto i miei dubbi, ringrazio chi mi ha dato delle delucidazioni e auguro buon anno a tutti

paolo
  • UPS: APC Smart-UPS SC-420
  • GTW: TP-Link TD-W8980 (v.0.6.0 1.8 Build 150514) ISP: ADSL Alice (7M/1M) IP:Public
  • SWC: ZyXel
  • NAS: DS414 DSM 6.1.4-15217 Update 5; Ram 1Gb; R1+JBOD; LAN1
  • CLI: Notebook Asus FL-550LD Windows 10 Home
  • SmartTV Samsung, smartphone Android
  • EXP: E5 - NET2 PC:W9,M0,L1
parcot
Utente
Utente
 
Messaggi: 24
Iscritto il: giovedì 8 gennaio 2009, 22:44


Torna a Storage (HDD, RAID, SHR, iSCSI, SSD e Cache)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti