Negozio Synology prezzi bassi

Chiarimenti impianto audio/audistation

Usare il NAS per gestire la libreria degli album musicali, la Audio Station

Re: Chiarimenti impianto audio/audistation

Messaggioda marcotarelli » lunedì 10 ottobre 2016, 9:12

Riprendendo il discorso secondo voi se dovessi spostare il sinto in sala e avrei nas e dac in un altro locale potrebbe funzionare un collegamento di circa 20 m da dac a sinto tramite cavo ottico con connettori Toslink? non dovrei aver problemi esatto?
NAS: Synology DS214 (DSM 5.x)
ROUTER: fastweb technicolor tg784n v2 [ADSL] fastweb(20 mega) IP:[pubblico]
marcotarelli
Utente
Utente
 
Messaggi: 133
Iscritto il: venerdì 8 marzo 2013, 7:45

Re: Chiarimenti impianto audio/audistation

Messaggioda dMajo » lunedì 10 ottobre 2016, 20:03

marcotarelli ha scritto:Riprendendo il discorso secondo voi se dovessi spostare il sinto in sala e avrei nas e dac in un altro locale potrebbe funzionare un collegamento di circa 20 m da dac a sinto tramite cavo ottico con connettori Toslink? non dovrei aver problemi esatto?


Anche le fibre hanno un'attenuazione. Il connettore Toslink è (quasi) specifico dei collegamenti SPDIF ottici. Non ho mai approfondito le specifiche tecniche del trasmettitore ma direi che se trovi un cavo confezionato di 20m significa che generalmente la sorgente luminosa è sufficiente a coprire la distanza.
Sicuramente essendo un collegamento ottico che sia di 1m o 100m non raccoglierà disturbi dall'ambiente circostante. Non ti resta che provare. Puoi anche tenere le apparecchiature vicine per testarlo, se va poi si comporterà ugualmente fra un locale e l'altro.
Attento ai raggi di curvatura minima quando passi la fibra.
Dal 01.01.2015 non rispondo più a quesiti tecnici dei non osservanti il regolamento http://www.synologyitalia.com/presentazioni/regolamento-leggere-prima-di-postare-t5062.html

  • UPS: APC SMT2200I + NMC2-AP9631
  • GTW: Vigor2830Vn+(3.6.8.6): Multiwan 2xADSL(20M/1M/mcr512K,8IP) + USB4G :o
  • SWC: DLink DGS1210-28P (PoE+)
    • 4x HP NJ2000G
    • 4x HP NJ220
    • 2x Netgear GS108Tv2
    • 2x VigorAP900
  • NAS: DS1815+: DSM6.1(15047u2),16GB; R1(2x845DCPro),R5(3xWD60EFRX),R0(2xWD60PURX),VB(WD60EFRX);LAN:LAG(1+2),3,4 :D
    • DS1513+: DSM4.3(3827u8),4GB; R5(4xWD30EFRX),VB(WD30EFRX); LAN:LAG(1+2+3),4
    • RS2414RP+: DSM5.2(5967u1),4GB; R10(4xWD30EFRX),R5(3xWD30EFRX),HS(WD30EFRX); LAN:LAG(1+2+3),4
  • ALTRO: Denon AVR-4311
    • UE55ES8000Q, UE32ES6800Q, UE22F5410AY
    • Galaxy Note3, A5; Nokia N8
  • EXP: E4: NET9 PC:W9,M0,L6
Avatar utente
dMajo
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: sabato 18 agosto 2012, 22:14
Località: FVG - Italia

Re: Chiarimenti impianto audio/audistation

Messaggioda llac » giovedì 13 ottobre 2016, 9:24

marcotarelli ha scritto:Riprendendo il discorso secondo voi se dovessi spostare il sinto in sala e avrei nas e dac in un altro locale potrebbe funzionare un collegamento di circa 20 m da dac a sinto tramite cavo ottico con connettori Toslink? non dovrei aver problemi esatto?


No; non funziona , Il cavo ottico serve a trasportare informazioni ancora nel dominio digitale che diventeranno di tipo alogico dopo la conversione del DAC ... quindi.
Dal Dac esci con il classico RCA stereo e vai all'amplificatore o usi un collegamento bluetooth con i suoi limiti .. io non lo farei , sono dell'idea che nulla è meglio del cavo di rete.

Se hai un buon segnale wifi penserei a Chromecast Audio ( se non vuoi prendere in considerazione il Raspberry) collegato in digitale o analogico al tuo amplificatore , io attualmente uso un Denon DNp-f109 (http://www.denon.it/prodotti/denon_dnp-f109/network-audio_internet-radio-player/serie-dnp/2645.html) trovato usato.

Ciao
Luca
  • GTW: Netgear dwr 3700v2 (Gargoyle)+ HAG ISP: VDSL IP:Shared
  • SWC: TP-LINK TL-SG1008D
  • NAS: DS116
  • DSM: 6.0
  • CLI: Windows
  • ALTRO:

    • DLNA players Denon DnpF109 , PS3 , Smartphone Winphone/android e IOS , Tablet Win8/Android e IOS
    • NAS Buffalo LinkStation LS-XL (1TB)
    • NAS Lacie Network Space (500GB)
  • EXP: E[4] - NET[2] PC:W[5],M[0],L[2]
llac
Utente
Utente
 
Messaggi: 10
Iscritto il: martedì 7 giugno 2016, 23:31

Re: Chiarimenti impianto audio/audistation

Messaggioda marcotarelli » venerdì 14 ottobre 2016, 18:58

No; non funziona , Il cavo ottico serve a trasportare informazioni ancora nel dominio digitale che diventeranno di tipo alogico dopo la conversione del DAC ... quindi.
Dal Dac esci con il classico RCA stereo e vai all'amplificatore o usi un collegamento bluetooth con i suoi limiti .. io non lo farei , sono dell'idea che nulla è meglio del cavo di rete.


Perchè dici questo? Il cavo ottico lo utilizzerei nel collegamento DAC AMPLI quindi a valle del DAC quindi segnale Analogico!

Anche le fibre hanno un'attenuazione. Il connettore Toslink è (quasi) specifico dei collegamenti SPDIF ottici. Non ho mai approfondito le specifiche tecniche del trasmettitore ma direi che se trovi un cavo confezionato di 20m significa che generalmente la sorgente luminosa è sufficiente a coprire la distanza.
Sicuramente essendo un collegamento ottico che sia di 1m o 100m non raccoglierà disturbi dall'ambiente circostante. Non ti resta che provare. Puoi anche tenere le apparecchiature vicine per testarlo, se va poi si comporterà ugualmente fra un locale e l'altro.
Attento ai raggi di curvatura minima quando passi la fibra.


Questo è il ragionamento preciso identico a quello che ho fatto io!!!!
NAS: Synology DS214 (DSM 5.x)
ROUTER: fastweb technicolor tg784n v2 [ADSL] fastweb(20 mega) IP:[pubblico]
marcotarelli
Utente
Utente
 
Messaggi: 133
Iscritto il: venerdì 8 marzo 2013, 7:45

Re: Chiarimenti impianto audio/audistation

Messaggioda marcotarelli » sabato 15 ottobre 2016, 8:50

Ragazzi scusate, ho detto una stupidata! Mi son confuso!
Il collegamento dac ampli avviene tramite cavo coassiale! Quindi il cavo "lungo" che necessito sarebbe il cavo coassiale!
Che lunghezze posso raggiungere ipotizzando di installarlo in un tubo solo per lui, senza interferenza con altri cavi di potenza e/o segnale?
Eventualmente posso installarlo nello stesso tubo che distribuisce i cavi ethernet giusto? non dovrebbero esserci problemi credo...

Grazie!
NAS: Synology DS214 (DSM 5.x)
ROUTER: fastweb technicolor tg784n v2 [ADSL] fastweb(20 mega) IP:[pubblico]
marcotarelli
Utente
Utente
 
Messaggi: 133
Iscritto il: venerdì 8 marzo 2013, 7:45

Re: Chiarimenti impianto audio/audistation

Messaggioda fullspeed » lunedì 17 ottobre 2016, 14:00

credo tu stia continuando a fare confusione. un cavo coassiale (il classico 75ohm per intenderci) è un cavo usato nel dominio digitale e quindi usato per trasportare segnali digitali.

io non so che DAC tu abbia, ma se è il FIIO D3 che hai citato ad inizio thread ... beh leggi bene le serigrafie perché c'è scritto Coaxial IN (e quindi il coassiale è un ingresso).

quello che tu devi portare dal DAC al sinto è un segnale analogico quindi già convertito e quindi ti serve almeno una coppia di cavi per i due canali stereo destro e sinistro (cioè i classici rosso e bianco).
  • UPS: APC Back-UPS 700VA (BX700UI)
  • GTW: Modem Telecom Fibra (Release Modem: AGVTF_5.3.3) + Router Tp-Link Archer c7 ISP: TIM (100M/20M) IP: Public
  • SWC: TP-LINK TL-SG108
  • NAS: DS215j DSM 5.2-5967 Update 1; 512MB; R1(2x HGST DeskStar NAS 3TB); LAN:1
  • CLI: Ubuntu Linux 14.04.5 LTS; Apple Mac Mini (late 2014, macOS Sierra); Microsoft Windows 7, Microsoft Windows 8.1, Microsoft Windows 10
    Altro: WETEK.openelec Box w/DVB-S2 tuner (OpenELEC 6.0.3, Kodi 15.2 Isengard), Yamaha RX-V481, Denon DRA-N4, 3x Android Phones, 1x iPhone, 1x iPad Air, 2x Amazon Kindle Fire HD
  • EXP: E5 - NET9 PC:W5,M5,L9
Avatar utente
fullspeed
Utente
Utente
 
Messaggi: 418
Iscritto il: lunedì 21 settembre 2015, 15:18
Località: Ad Sextum Lapidem

Re: Chiarimenti impianto audio/audistation

Messaggioda dMajo » lunedì 17 ottobre 2016, 18:18

marcotarelli ha scritto:Ragazzi scusate, ho detto una stupidata! Mi son confuso!
Il collegamento dac ampli avviene tramite cavo coassiale! Quindi il cavo "lungo" che necessito sarebbe il cavo coassiale!
Che lunghezze posso raggiungere ipotizzando di installarlo in un tubo solo per lui, senza interferenza con altri cavi di potenza e/o segnale?
Eventualmente posso installarlo nello stesso tubo che distribuisce i cavi ethernet giusto? non dovrebbero esserci problemi credo...

Grazie!

Sia che il DAC abbia un uscita ottica o elettrica vale quanto detto per l'ottica.
Per la connessione elettrica S/PDIF viene fatta su un cavo coassiale assimetrico con impedenza di 75ohm. La distanza massima consigliata è di 15m. Essendo in regime elettrico l'attenuazione è in funzione della frequenza. Lo standard S/PDIF definisce come banda massima, se ben ricordo 6MHz, ma anche usando una Fs=48KHz non dovresti superare i 3/3.1MHz. Un'altro fattore importante è il dielettrico, l'isolante fra l'anima e la calza/schermatura, che nell'ordine è migliore se in PFTE(teflon), PP (polipropilene),PE (polietilene) o PVC che determina la velocità di propagazione del segnale. In particolare il PFTE rispetto al PVC e molto più stabile è indipendente dalla frequenza, quindi non introduce jitter.

Quindi anche qui ti consiglierei di provare. I 20m non dovrebbero rappresentare un grosso problema rispetto ai 15 consigliati, sopratutto perche probabilmente i cavi commerciali per questo link non saranno della massima qualità. Piuttosto comprati un buon cavo coassiale da 74ohm in PFTE con schermatura più alta possibile (viene espressa in %, almeno 85%) e saldati i due connettori RCA agli estremi.
Fai attenzione a non stenderlo in parallelo a cavi elettrici di potenza, anche se in condotta/tubo separati, tieni una distanza di 25cm almeno, a meno che la condotta non sia metallica. I cavi in parallelo inducono disturbi fra di essi, dipendenti dalla potenza che gli attraversa, ed in questo caso il segnale meno potente sappiamo quale sia. A tuo vantaggio c'è però che il segnale è digitale, viaggiano 1 e 0 rappresentati da due valori di tensione ben distinti, quindi le possibilità che un 1 diventi 0 (a causa dei disturbi indotti) o viceversa sono minori con il segnale digitale rispetto a quello analogico. Per contro però la tensione massima è di soli 0.6Vpp e se accade mentre un segnale analogico viene leggermente falsato per quello digitale può cambiare completamente l'informazione trasportata a seconda del peso del bit invertito.
Quindi prova, 20m di cavo è due connettori certamente non sono una grossa spesa.
Ovviamente do per scontato che siano gli altri a sbagliare e che tu possieda un uscita S/PDIF sul tuo DAC.
Dal 01.01.2015 non rispondo più a quesiti tecnici dei non osservanti il regolamento http://www.synologyitalia.com/presentazioni/regolamento-leggere-prima-di-postare-t5062.html

  • UPS: APC SMT2200I + NMC2-AP9631
  • GTW: Vigor2830Vn+(3.6.8.6): Multiwan 2xADSL(20M/1M/mcr512K,8IP) + USB4G :o
  • SWC: DLink DGS1210-28P (PoE+)
    • 4x HP NJ2000G
    • 4x HP NJ220
    • 2x Netgear GS108Tv2
    • 2x VigorAP900
  • NAS: DS1815+: DSM6.1(15047u2),16GB; R1(2x845DCPro),R5(3xWD60EFRX),R0(2xWD60PURX),VB(WD60EFRX);LAN:LAG(1+2),3,4 :D
    • DS1513+: DSM4.3(3827u8),4GB; R5(4xWD30EFRX),VB(WD30EFRX); LAN:LAG(1+2+3),4
    • RS2414RP+: DSM5.2(5967u1),4GB; R10(4xWD30EFRX),R5(3xWD30EFRX),HS(WD30EFRX); LAN:LAG(1+2+3),4
  • ALTRO: Denon AVR-4311
    • UE55ES8000Q, UE32ES6800Q, UE22F5410AY
    • Galaxy Note3, A5; Nokia N8
  • EXP: E4: NET9 PC:W9,M0,L6
Avatar utente
dMajo
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: sabato 18 agosto 2012, 22:14
Località: FVG - Italia

Re: Chiarimenti impianto audio/audistation

Messaggioda fullspeed » lunedì 17 ottobre 2016, 18:32

scusa dMajo ma da quello che ho capito io lui deve portare un segnale analogico dal DAC al sinto.

il DAC preleva il segnale digitale dal NAS via USB, lo converte in analogico e lo invia al sinto e per questo serve una coppia di normali cavi RCA L+R (bianco+rosso)

i cavi S/PDIF, invece, sono utilizzati nel dominio digitale e trasportano segnali digitali.

ma lui deve trasportare un segnale analogico già convertito perché il suo sinto non ha il DAC integrato.

poi magari sono io che ho capito fischi per fiaschi.
  • UPS: APC Back-UPS 700VA (BX700UI)
  • GTW: Modem Telecom Fibra (Release Modem: AGVTF_5.3.3) + Router Tp-Link Archer c7 ISP: TIM (100M/20M) IP: Public
  • SWC: TP-LINK TL-SG108
  • NAS: DS215j DSM 5.2-5967 Update 1; 512MB; R1(2x HGST DeskStar NAS 3TB); LAN:1
  • CLI: Ubuntu Linux 14.04.5 LTS; Apple Mac Mini (late 2014, macOS Sierra); Microsoft Windows 7, Microsoft Windows 8.1, Microsoft Windows 10
    Altro: WETEK.openelec Box w/DVB-S2 tuner (OpenELEC 6.0.3, Kodi 15.2 Isengard), Yamaha RX-V481, Denon DRA-N4, 3x Android Phones, 1x iPhone, 1x iPad Air, 2x Amazon Kindle Fire HD
  • EXP: E5 - NET9 PC:W5,M5,L9
Avatar utente
fullspeed
Utente
Utente
 
Messaggi: 418
Iscritto il: lunedì 21 settembre 2015, 15:18
Località: Ad Sextum Lapidem

Re: Chiarimenti impianto audio/audistation

Messaggioda fullspeed » lunedì 17 ottobre 2016, 18:36

dirò di più: il FIIO D3 citato ad inizio thread non è nemmno un DAC USB ma solo con ingresso digitale toslink (ottico) o S/PDIF (elettrico). per l'ingresso USB ci vuole il FIIO D5.
  • UPS: APC Back-UPS 700VA (BX700UI)
  • GTW: Modem Telecom Fibra (Release Modem: AGVTF_5.3.3) + Router Tp-Link Archer c7 ISP: TIM (100M/20M) IP: Public
  • SWC: TP-LINK TL-SG108
  • NAS: DS215j DSM 5.2-5967 Update 1; 512MB; R1(2x HGST DeskStar NAS 3TB); LAN:1
  • CLI: Ubuntu Linux 14.04.5 LTS; Apple Mac Mini (late 2014, macOS Sierra); Microsoft Windows 7, Microsoft Windows 8.1, Microsoft Windows 10
    Altro: WETEK.openelec Box w/DVB-S2 tuner (OpenELEC 6.0.3, Kodi 15.2 Isengard), Yamaha RX-V481, Denon DRA-N4, 3x Android Phones, 1x iPhone, 1x iPad Air, 2x Amazon Kindle Fire HD
  • EXP: E5 - NET9 PC:W5,M5,L9
Avatar utente
fullspeed
Utente
Utente
 
Messaggi: 418
Iscritto il: lunedì 21 settembre 2015, 15:18
Località: Ad Sextum Lapidem

Re: Chiarimenti impianto audio/audistation

Messaggioda dMajo » lunedì 17 ottobre 2016, 18:43

Non è detto. Immagino voi il DAC lo collegate al NAS via USB, in sostanza dotate il NAS di una scheda audio, ne più ne meno che con il PC. Ora questa scheda audio può esser dotata di uscite analogiche e/o digitali. Sta all'utente scegliere la connessione da usare verso l'ampli.
Un amplificatore puro generalmente richiede un ingresso analogico, quelli migliori bilanciato (composto da 3 conduttori per canale) ma un synto-ampli home-theatre ha generalmente diversi ingressi S/PDIF ottici e coassiali. Anch'io avrei scelto un collegamento ottico in questo caso. Ora sembra che lui si sia sbagliato e che il suo DAC abbia solo uscite coassiali e non ottiche. Be sicuramente il segnale risulta meno suscettibile a disturbi indotti in dominio digitare rispetto a quello analogico. In dominio analogico puoi ad esempio indurre il ronzio dei 50Hz. In quello digitale o va o non va, nel senso che se l'informazione cambia l'impianto fischia e risulta non praticabile. Un po' come per il digitale terrestre che prima quando c'erano segnali disturbati (esempio meteo) vedevi un po di neve, mentre con il digitale vedi a mosaico o artefatti non pertinenti (informazione completamente diversa) che quando la tv percepisce generalmente o blocca l'immagine o la oscura.

Non ho indagato sulle specifiche tecniche del DAC in oggetto, ho solo espresso un'opinione sulla fattibilità del collegamento in oggetto.
Dal 01.01.2015 non rispondo più a quesiti tecnici dei non osservanti il regolamento http://www.synologyitalia.com/presentazioni/regolamento-leggere-prima-di-postare-t5062.html

  • UPS: APC SMT2200I + NMC2-AP9631
  • GTW: Vigor2830Vn+(3.6.8.6): Multiwan 2xADSL(20M/1M/mcr512K,8IP) + USB4G :o
  • SWC: DLink DGS1210-28P (PoE+)
    • 4x HP NJ2000G
    • 4x HP NJ220
    • 2x Netgear GS108Tv2
    • 2x VigorAP900
  • NAS: DS1815+: DSM6.1(15047u2),16GB; R1(2x845DCPro),R5(3xWD60EFRX),R0(2xWD60PURX),VB(WD60EFRX);LAN:LAG(1+2),3,4 :D
    • DS1513+: DSM4.3(3827u8),4GB; R5(4xWD30EFRX),VB(WD30EFRX); LAN:LAG(1+2+3),4
    • RS2414RP+: DSM5.2(5967u1),4GB; R10(4xWD30EFRX),R5(3xWD30EFRX),HS(WD30EFRX); LAN:LAG(1+2+3),4
  • ALTRO: Denon AVR-4311
    • UE55ES8000Q, UE32ES6800Q, UE22F5410AY
    • Galaxy Note3, A5; Nokia N8
  • EXP: E4: NET9 PC:W9,M0,L6
Avatar utente
dMajo
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: sabato 18 agosto 2012, 22:14
Località: FVG - Italia

PrecedenteProssimo

Torna a Audio Station

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite